Sampdoria, Ranieri: “Io e Ferrara provammo a riportare Maradona al Napoli“

Sampdoria, Ranieri: “Io e Ferrara provammo a riportare Maradona al Napoli“

GENOVA - “Il fatto che si sia deciso di dedicare lo stadio a DIEGO ARMANDO MARADONA è una cosa molto bella. È stato un campione straordinario, ma è stato anche l’anima di Napoli”. Lo ha dichiarato in conferenza stampa il tecnico della SAMPDORIA, Claudio RANIERI, in vista dell’incontro con il NAPOLI, rivelando un retroscena che risale ai suoi tempi da allenatore degli azzurri: “Il primo anno che andai a Napoli provammo con Ciro FERRARA a convincerlo a tornare. Parlammo due volte quando stavamo in ritiro, ma lui aveva deciso di non tornare più. Mi dispiacque molto perché sarebbe stato molto bello allenare un giocatore come lui”. Poi, focus sulla partita di domani: “Il Napoli ha perso solo la partita a tavolino con la JUVENTUS e quella con il MILAN. Parliamo di un’ottima squadra, compatta, con buone geometrie e il carattere di GATTUSO. Sono rapidi e veloci, hanno tanta qualità, soprattutto davanti. Quindi serviranno spirito di sacrificio e passione, perché dobbiamo fare punti. La concentrazione deve essere massima. Soprattutto ora che si gioca ogni tre giorni. Lo abbiamo fatto l’anno scorso e lo dobbiamo fare pure quest’anno. PAOLO ROSSI? Il pensiero va subito al Mundial. I suoi gol al Brasile rimarranno scolpiti nella storia del calcio. Era un ragazzo allegro, amico di tutti. Davvero un ragazzo d’oro”. [Paolo Rossi nel presepe con Maradona] Guarda la gallery Paolo Rossi nel presepe con Maradona

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/sampdoria/2020/12/12-77280650/sampdoria_ranieri_io_e_ferrara_provammo_a_riportare_maradona_al_napoli_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: