Insigne più no che sì

Insigne più no che sì

Meglio non rischiare, perché in fin dei conti così se ne va soltanto una partita: Insigne sembra abbia deciso, dopo averne parlato con Gattuso e il medico sociale pare voglia optare per la «prudenza ragionevole», quella che gli permette di evitare qualsiasi tipo di preoccupazione e di pensera all’Europa League e poi al Bologna. L’allenamento (un po’ con il gruppo, un po’ di differenziato e poi le terapie) non lo ha allarmato ma neanche rassicurato. E pazienza, con il Sassuolo, quasi sicuramente guarderà il Napoli dalla tribuna (o dalla poltrona), sapendo che in fin dei conti la «lieve contrattura» è solo una lieve contrattura, niente di più. Gattuso provvederà a diramare la lista dei convocati nella mattinata di domani, ma la gara con il Sassuolo è cominciata.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/napoli/2020/10/31-75639655/insigne_piu_no_che_si_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: