Tamponi Lazio, ad Avellino depositata la perizia sui risultati

Tamponi Lazio, ad Avellino depositata la perizia sui risultati

ROMA - L’indagine della Procura di Avellino sul centro analisi Futura Diagnostica va avanti. Secondo quanto riporta l’Ansa, è stata depositata la perizia disposta dal Procuratore aggiunto di Avellino, Vincenzo D’Onofrio, sui 95 TAMPONI di calciatori, familiari e staff della LAZIO. I test sono stati riprocessati dal perito d’ufficio, Maria Landi, presso i laboratori dell’ospedale “San Giuseppe Moscati” di Avellino.  Lazio, ecco il laboratorio dei tamponi al centro dell’indagine [Lazio, ecco il laboratorio dei tamponi al centro dell’indagine]

ATTESA PER LA PERIZIA

Notizia che viene confermata dall’avvocato Innocenzo Massaro, legale della Futura Diagnostica di Avellino, dove i tamponi sono stati processati la prima volta con esiti risultati poi discordanti con quelli dei laboratori Synlab e Campobiomedico di Roma. Va ricordato che la Procura di Avellino ha aperto un fascicolo a carico di MASSIMILIANO TACCONE, ad di Futura Diagnostica, iscritto nel registro degli indagati con l’ipotesi di reato di falso, frode in pubbliche forniture e epidemia colposa. AL MOMENTO NON CI SONO INDISCREZIONI SUI RISULTATI A CUI È PERVENUTA LA PERIZIA. 

La Lazio riaccoglie Luiz Felipe

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2020/11/23-76706974/tamponi_lazio_ad_avellino_depositata_la_perizia_sui_risultati/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: