Reina: “Buffon un esempio. In Inghilterra i miei anni migliori”

Reina: “Buffon un esempio. In Inghilterra i miei anni migliori”

ROMA - Gioca, si diverte e non pensa al ritiro. PEPE REINA in pochi mesi si è preso la LAZIO. Titolare nelle ultime uscite (176 apparizioni totali in Europa, tra i più presenti), uomo spogliatoio tra i ragazzi di Simone Inzaghi. E in Spagna, ai microfoni di El Transistor, ha ammesso: “Quando non senti più la tensione prima di ogni partita, sarà finita. A 38 anni, ogni singolo giorno di allenamento, ha molto più valore. La chiave È LAVORARE IN MODO PERSONALIZZATO con un fisioterapista che si concentra su alcune parti del corpo. E l’importante è non dimagrire, soprattutto durante i periodi di vacanza”. [Sorteggio Champions Lazio: c’è una squadra più probabile delle altre] Guarda la gallery Sorteggio Champions Lazio: c’è una squadra più probabile delle altre

L’ESEMPIO BUFFON

“Gigi è una speranza: vuol dire che anche a 42 anni i portieri più anziani possono continuare a giocare tante partite. Io continuerò finché sto bene e c’è il divertimento. ALTRIMENTI SARÀ FINITA. Sono innamorato dell’Italia, ma i miei migliori anni da calciatore sono stati in Inghilterra. Lì mi sono divertito di più e raggiunto obiettivi personali e sportivi. I miei portieri preferiti? Tanti ed è difficile tirarne fuori uno. Di sicuro posso dire Schmeichel, Buffon e Casillas”. [Lazio, siglata una partnership con Konami] Guarda il video Lazio, siglata una partnership con Konami

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/lazio/2020/12/11-77249831/reina_buffon_un_esempio_in_inghilterra_i_miei_anni_migliori_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: