Pirlo: “Juve, attenta a Gervinho! Il pari con l'Atalanta mi fa ancora rabbia“

Pirlo: “Juve, attenta a Gervinho! Il pari con l'Atalanta mi fa ancora rabbia“

TORINO - Andrea Pirlo vuole di più della sua Juve, in crescita graduale, ma ancora vittima di pause. L’allenatore bianconero si prepara alla sfida di domani a Parma, non senza qualche rammarico per il pareggio di due giorni fa con l’Atalanta: “Il Parma sta facendo bene, soprattutto da quando ha cambiato modulo - spiega Pirlo a Juventus Tv - hanno fatto risultati importanti e positivi in campi come Genova e a Milano contro il Milan. È una squadra che si sta riprendendo. Ha cambiato il modo di giocare con un allenatore nuovo. Bisognerà stare attenti, anche perché si gioca dopo tre giorni e ci sarà da RIPRENDERE UN PO’ DI FORZE fisiche e mentali. Cercheranno di difendersi e di ripartire. Hanno giocatori veloci nelle transizioni come GERVINHO e KARAMOH. Bisogna stare attenti a fare le mosse preventive quando siamo in possesso palla”.

PIRLO ELOGIA LIVERANI

L’1-1 contro l’Atalanta, con tanto di rigore sbagliato da Cristiano Ronaldo, ancora non gli va giù: “Mi ha lasciato un po’ di rabbia

  • dice Pirlo - avevamo fatto una buona partita contro una grande squadra: c’è anche il rammarico per non aver sfruttato le occasioni create”. Tornando al match di domani, Pirlo elogia il suo collega e avversario FABIO LIVERANI: “Lo conosco bene da giocatore, era un grandissimo tecnicamente e di testa perché pensava prima di ricevere la palla. Da allenatore sta mettendo in campo più o meno le stesse idee. HA FATTO BENE A LECCE e lo sta dimostrando anche adesso in una società nuova. Ha bisogno di tempo anche lui”. La Juve arriva al Tardini in salute, nonostante i molti impegni ravvicinati: “Stiamo bene fisicamente e l’abbiamo dimostrato anche nella gara con l’Atalanta. Abbiamo giocato più o meno allo stesso livello e anzi, a volte siamo stati anche superiori fisicamente. Su questo aspetto non mi preoccupo, però, quando giochi ogni tre giorni, devi recuperare alla svelta. Stiamo progredendo in tutte le zone, a volte facciamo meglio la fase difensiva, a volte quella offensiva. Ma LA SQUADRA STA CRESCENDO nel complesso”.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/juve/2020/12/18-77456986/pirlo_juve_attenta_a_gervinho_il_pari_con_l_atalanta_mi_fa_ancora_rabbia_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: