Juve, Dybala è il tuo nuovo acquisto

Juve, Dybala è il tuo nuovo acquisto

GENOVA - La JUVENTUS ha ritrovato Paulo DYBALA. Esattamente 162 giorni dopo l’ultima rete in Serie A firmata il 4 luglio nel 4-1 contro il Torino, la Joya è tornato a fare quello che gli riesce meglio ovvero segnare. Ci è riuscito su assist di McKennie, ma soprattutto grazie a una delle sue micidiali finte grazie alla quale ha sbilanciato Bani e trafitto l’ex compagno Perin. La rete del momentaneo 1-0 non è stata determinante per conquistare la vittoria perché, dopo il pareggio di Sturaro, ci sono voluti due calci di rigore di CRISTIANO RONALDO per mettere al tappeto il Grifone. Al di là di questo, però, il segnale lanciato dall’argentino al Ferraris è assai incoraggiante in ottica futura per Pirlo. Il tecnico di Flero ha capito di aver “recuperato” un elemento assai importante per la causa bianconera ed è fiducioso che da qui in avanti, Paulo possa essere un vero e proprio acquisto. Senza dover neppure aspettare il mercato di gennaio… [Dybala, che abbraccio con Pirlo dopo il gol] Guarda la gallery Dybala, che abbraccio con Pirlo dopo il gol

FINALMENTE - L’inizio della stagione 2020-21 per DYBALA è stato particolarmente complicato a causa dei postumi dell’infortunio muscolare accusato ad agosto contro il LIONE in CHAMPIONS e di un altro fastidio (problemi genito-urinari) accusato a inizio novembre. Prima del gol di ieri aveva segnato solo contro il Ferencsvaros, mentre in Serie A aveva fatto scena muta nonostante qualche occasione l’avesse avuta. Ora  può guardare al futuro con ritrovato ottimismo. Lui non ha mai perso fiducia nei suoi mezzi, ma da adesso in poi anche gli altri, quelli che consideravano MORATA il partner ideale di RONALDO, dovranno iniziare a riconsiderare la situazione.

OSTACOLI - L’1-0 firmato contro il GENOA non consentirà a Dybala di avere una maglia da titolare garantita per il futuro. Tutt’altro… Alla rete di ieri ne dovranno seguire altre perché l’attaccante spagnolo ex Atletico ha accumulato da settembre ad oggi un bel credito. Ieri Alvaro era in panchina perché, nonostante gli fosse stata “abbonata” la seconda giornata di squalifica rimediata a BENEVENTO, Pirlo aveva deciso di dare un’altra chance a Paulo. Mercoledì contro L’ATALANTA, però, in avanti ci saranno di nuovo Morata e CR7. E DYBALA dovrà provare a sfruttare l’occasione quando (e se) entrerà nella ripresa. Il numero 9 ex Real sembra perfetto per giocare con il fuoriclasse di MADEIRA perché riempie di più l’area di rigore rispetto a Dybala, portato a svariare molto. E CRISTIANO ha bisogno di un centravanti che gli crei spazi e tenga impegnati i centrali difensivi avversari, non di uno che si allontani. Ecco perché in passato ha avuto un feeling speciale soprattutto con BENZEMA, ma anche con MANDZUKIC. Questo però non vuol dire che la Joya non sarà importante in questa stagione per la Juventus. Specialmente se Pirlo utilizzerà il tridente che ieri ha schierato per un quarto d’ora o poco più. Magari non dal primo minuto, ma in caso di necessità, quei tre contemporaneamente in campo li rivedremo pure con l’Atalanta. Dybala ci spera perché non vuole che la rete del Ferraris resti isolata. Ora che ha ripreso a segnare, non intende fermarsi.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/juve/2020/12/14-77336812/juve_dybala_e_il_tuo_nuovo_acquisto/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: