Ballardini: “Avevo una voglia matta di Genoa“

Ballardini: “Avevo una voglia matta di Genoa“

LA SPEZIA - “Non ho la bacchetta magica, è stata una bella vittoria e una prestazione da squadra. Certo bisogna ancora migliorare tanto sia in fase di costruzione che in quella di chiusura. Lo SPEZIA è bravissimo nel palleggio e dovevamo arrivare prima sulle seconde palle”. Lo ha detto ai microfoni di Sky Davide BALLARDINI dopo il suo ritorno al GENOA coinciso con la vittoria 2-1 nel DERBY con lo SPEZIA. “Giocatori di esperienza nella formazione titolare? Avevamo cinque 30 enni e 5 giovani, era un po’ un misto ed ho scelto perchè nei due giorni che ho fatto mi sembravano quelli più adatti per giocare”. Sulla chiamata di PREZIOSI: “ME LO ASPETTAVO, il Genoa mi aveva già cercato in altre due occasioni, quindi in questo momento in cui le cose non vanno bene ci può stare che mi venga chiesto di tornare. Stavolta ho detto sì perchè avevo una VOGLIA MATTA, era da un po’ di tempo che ero fermo. Avevo una voglia matta di campo e di Genoa e non vedevo l’ora di riprendere ad allenare. Questa squadra ha bisogno di essere aggiustata, io sono per un calcio di qualità e aggressivo, voglio gestire la palla e giocare in modo semplice e profondo. Certo che vedere l’umiltà di questa sera fa ben sperare”. [Destro e Criscito firmano la rimonta: il Genoa stende lo Spezia] Guarda la gallery Destro e Criscito firmano la rimonta: il Genoa stende lo Spezia

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/genoa/2020/12/23-77598920/ballardini_avevo_una_voglia_matta_di_genoa_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: