Fiorentina, per Prandelli prime prove di 4-2-3-1

Fiorentina, per Prandelli prime prove di 4-2-3-1

FIRENZE - Detto e fatto subito. Cesare PRANDELLI l’ha detto nel corso della presentazione che vuole entrare dentro la Fiorentina squadra un passo alla volta, in maniera decisa e soft al tempo stesso, e così ha fatto nel suo primo allenamento di ieri pomeriggio al centro sportivo. Ed è sul campo che poi ha trasferito i calciatori appunto per cominciare a trasmettere le idee di gioco che gli appartengono facendo riferimento al 4-2-3-1 che sarà il modulo che adotterà. Sempre senza pigiare troppo sull’acceleratore, ma dando immediatamente un senso preciso alla seduta di lavoro. Prova ne sia che al riscaldamento e agli esercizi col pallone, sempre propedeutici alla ricerca d’intesa e soluzioni per migliorarsi, ha fatto seguito una partitella a ranghi misti preceduta a sua volta da un altro discorso - stavolta ovviamente in mezzo al terreno di gioco con la squadra schierata lì di fronte - per spiegare tecnica e tattica, posizioni e spostamenti. Un assaggio di quello che sarà nel corso delle settimane. L’immancabile amico fischio in una mano, lo sguardo attento e concentrato, Prandelli non si è perso un secondo dell’allenamento per memorizzare più immagini possibili che torneranno utili per correggere e suggerire, per plasmare una squadra che ha bisogno essenzialmente di ritrovare fiducia e certezze. Ogni giorno sarà così e ogni giorno il nuovo-vecchio tecnico viola aggiungerà qualcosa pescando dall’enorme bagaglio d’esperienza. C’è la sosta, è vero, ma domenica 22 e il BENEVENTO sono molto più vicini di quanto possa sembrare.

La Fiorentina ci prova, Sepe para sempre: 0-0 a Parma [La Fiorentina ci prova, Sepe para sempre: 0-0 a Parma]

Prandelli: “Cosa chiedo ai tifosi? Nulla, hanno già tanti problemi in questo periodo”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/stadio/fiorentina/2020/11/11-76107277/fiorentina_per_prandelli_prime_prove_di_4-2-3-1/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: