Sampdoria-Genoa 1-3 con doppietta di Scamacca. Agli ottavi c'è la Juve

Sampdoria-Genoa 1-3 con doppietta di Scamacca. Agli ottavi c'è la Juve

GENOVA - Il GENOA supera in rimonta la SAMPDORIA nel derby di Coppa Italia e approda agli ottavi dove affronterà la Juventus. Nella prima frazione di gioco i blucerchiati passano in vantaggio con VERRE; nella ripresa il Grifone ribalta tutto andando  a bersaglio per tre volte con SCAMACCA (doppietta) e LERAGER.  [Coppa Italia, Scamacca porta il Genoa agli ottavi: ora la Juve] Guarda la gallery Coppa Italia, Scamacca porta il Genoa agli ottavi: ora la Juve

LA PARTITA

Gara che si accende immediatamente: al 5’ La Gumina riceve da Verre e conclude a rete, la palla, leggermente deviata da Marchetti, impatta sulla traversa. Al 12’ ci prova Adrien Silva, Marchetti c’è. Dopo un altro tentativo blucerchiato di La Gumina, al 18’ la Samp passa in vantaggio con Verre che, dopo aver rubato palla a Rovella, scaglia una conclusione che va ad infilarsi al palo più lontano. Nel finale, dapprima Zapata rischia grosso intervenendo su un cross di Leris spedendo la palla alta di un soffio sulla propria porta, poi l’ultimo tentativo è di La Gumina, fuori.

LA RIPRESA

Nella ripresa, debole tentativo di La Gumina, risponde Badelj dall’altra parte. Al quarto d’ora esatto il Genoa trova il pareggio: Shomurodov approfitta di un retropassaggio avventato di Leris e serve Scamacca che spedisce la palla in rete, 1-1. Il Genoa prende entusiamo e al 23’ passa anche in vantaggio con Lerager che ribatte in rete dopo la respinta di Audero sul tentativo di Scamacca: Samp 1, Genoa 2. Il Grifone al 27’ cala anche il tris con Scamacca che batte imparabilmente Audero. Nel finale la Samp ci prova con Gabbiadini (alto da buona posizione) e Damsgaard (para Marchetti).

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/coppa-italia/2020/11/26-76822175/sampdoria-genoa_1-3_scamacca_e_lerager_per_la_rimonta_rossoblu_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: