Cagliari, fumogeni fuori dallo stadio: Daspo a 20 ultras

Cagliari, fumogeni fuori dallo stadio: Daspo a 20 ultras

CAGLIARI - Arriva il DASPO di gruppo - il Divieto di accesso alle manifestazioni sportive - nei confronti di 20 ultras degli Sconvolts che il 25 ottobre scorso, in occasione della partita di calcio CAGLIARI-CROTONE, erano scesi in piazza per una manifestazione non autorizzata e avevano acceso dei fumogeni e diversi giochi d’artificio all’esterno dello stadio, nell’area antiostante la Curva nord della Sardegna Arena. Per tutta la durata della partita, avevano anche scandito cori di incitamento alla squadra e frasi offensive nei confronti dei poliziotti. Per la manifestazione e per il lancio o utilizzo di materiale pericoloso, oltraggio a Pubblico Ufficiale, erano stati anche denunciati all’Autorità Giudiziaria dalla Digos. Per 7 dei 20, in quanto recidivi, è stato applicato un Daspo dai 5 ai 6 anni con obbligo di presentazione agli Uffici della Polizia per un periodo da 1 a 4 anni. Agli altri 13 tifosi Ultras è stato notificato un Daspo per la durata da 2 a 5 anni. Inoltre, avranno il divieto, in occasione delle gare interne del Cagliari Calcio, nelle 24 ore precedenti e nelle 24 ore successive allo svolgimento di questa manifestazioni sportive, di accedere ad una serie di strade e luoghi. Cristiano Ronaldo trascina la Juve: doppietta in 4’! [Cristiano Ronaldo trascina la Juve: doppietta in 4’!]

Di Francesco: “La Juve è stata superiore”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/cagliari/2020/11/24-76731300/cagliari_fumogeni_fuori_dallo_stadio_daspo_a_20_ultras/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: